Informativa Vaccinazione Meningococco C

4

Apr
2016

Informativa Vaccinazione Meningite

Vaccinazione Meningite

Nel 2015 è stato registrato in Toscana e soprattutto a Firenze, un  aumento dei casi di meningite rispetto agli anni precedenti, anche nella fascia di età più adulta della popolazione. Una situazione che ha richiesto un continuo monitoraggio da parte di esperti toscani e dell’Istituto Superiore di Sanità e l’adozione di misure mirate alla prevenzione della diffusione dell’infezione. La vaccinazione è la misura più efficace per ridurre il rischio di diffusione delle infezioni trasmesse dalle malattie batteriche invasive poiché assicura una protezione diretta del vaccinato ma anche indiretta, nei confronti della popolazione generale in quanto riduce la circolazione del batterio anche negli eventuali portatori.

Per prevenire la diffusione della meningite, sono state pertanto introdotte modifiche al calendario vaccinale regionale ed adottate alcune misure di profilassi aggiuntive e temporanee.

E’ offerta gratuitamente la Vaccinazione al Meningococco C (il ceppo più diffuso) a:

  • ai residenti e ai domiciliati sanitari (per domiciliato si intende il cittadino che ha acquisito il “domicilio sanitario”, ovvero che ha effettuato la scelta del medico) nel territorio di competenza dell’ex Azienda Sanitaria di Firenze ora Usl Toscana centro
  • agli studenti universitari o agli iscritti a scuole secondarie di primo o secondo grado non residenti o domiciliati sanitari nell’ambito delle Ausl toscane iscritti all’anno in corso ai suddetti istituti toscani. Al momento dell’erogazione della prestazione dovranno presentare copia del documento di iscrizione alla scuola / università. Tale documento sarà trattenuto dal presidio erogante
  • ai frequentatori della comunità in cui è stato rilevato un caso, su indicazione ISP (Igiene e Sanità Pubblica)
  • ai viaggiatori internazionali in zone a rischio con età inferiore a 20 anni; in questo caso la prenotazione deve essere effettuata per “vaccinazione internazionale”

Si ricorda che:

  • per i nuovi nati la vaccinazione routinaria anti-meningococco C si esegue secondo le modalità indicate nel calendario regionale;

E’ offerta in co-pagamento a:

  • ai non residenti e senza domicilio sanitario in Toscana che frequentano in modo continuativo il territorio toscano (lavoratori/studenti non universitari)
  • ai viaggiatori internazionali maggiori di 20 anni (in questo caso la prenotazione deve essere effettuata per “vaccinazione internazionale”)

Modalità di prenotazione:

E’ prenotabile, senza ricetta medica, tramite:

  • Cup telefonico – telefonando al numero 840 003 003 da telefono fisso (addebito per chi chiama di 8 centesimi di €  circa,  IVA inclusa) 199 175 955 dal cellulare (addebito dell’intera chiamata/tariffe cellulare chiamante) tasto 7, dal lunedì al venerdì ore 7.45 – 18.30, il sabato ore 7.45 – 12.30
  • CUP territoriali
  • Totem CUP
  • On Line sul sito www.asf.toscana.it
  • Presso SaniPoint localizzato nelle seguenti farmacie di Firenze e provincia nel seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13e30 e dalle 14e30 alle 19
  1. Comunale Scandicci 1, 2, 3 , 5 , 7 , 8
  2. Farmacie delle Cure
  3. Farmacia del Bandino
  4. Farmacia dei Talenti
  5. Farmacia Marucelli
  6. Farmacia Guandalini
  7. Farmacia Comunale di Pontassieve
  8. Farmacia di Peretola
  9. Farmacia Antica Vietti
  10. Farmacia San Giusto di Gallerano
  11. Farmacia Della Scala
  12. Farmacia San Gaggio
  13. Farmacia San Leone
  14. Farmacia La Fenice
  15. Pubblica Assistenza Humanitas Firenze sedi : Scandicci, San Bartolo a Cintoia, Pontassieve, Campi Bisenzio
  16. Farmacie Comunali di Sesto Fiorentino n5, n6
  17. Farmacie Fiorentine Afam
  18. Farmacie Comunali Farmapiana ( Farmacia San Donnino – Farmacia Capalle – Farmacia Settimello – Farmacia Lastra – Farmacia Indicatore – Farmacia Signa – Farmacia Borgo S. Lorenzo)

Oltre alla prenotazione per la vaccinazione meningococco C è possibile effettuare, nelle Farmacie sopra elencate, anche la prenotazione per la vaccinazione meningococco B, prima e seconda dose, SOLO ED ESCLUSIVAMENTE in età pediatrica e dietro appuntamento precedentemente accordato con il pediatra di famiglia.